Spedizione Titicaca 2002

Poi, dopo il diluvio, apparse sul lago Titicaca Viracocha l'artefice dei nuovi mondi che creò una nuova razza d'uomini ed ordinò che il sole, la luna e le stelle si facessero in avanti e si disponessero nel cielo per brillare di giorno e di notte"


Il lago Titicaca ai piedi della Cordigliera Real è collegato ad una serie di eventi mistici, e le popolazioni preincaiche credevano che dalle sue misteriose profondità fossero stati originati tanto il sole quanto la loro divinità guida Viracocha, e sebbene non vi siano prove concrete è presumibile che esistano delle città sommerse.

Alle soglie del Terzo Millennio parlare di esplorazione sul nostro pianeta dove l'espansione umana e le ricerche realizzate sembrano aver messo sotto controllo ogni lembo della natura può sembrare fuori luogo, ma non è così, c'è ancora molto da scoprire, ed esistono luoghi dove nessun uomo ha mai messo piede, ed altri così poco conosciuti che custodiscono ancora straordinari segreti.

La Spedizione Titicaca 2002 propone un confronto costruttivo di esperienze tecniche e culturali fra i componenti dei diversi paesi partecipanti in completa integrazione con i rappresentanti boliviani e sarà realizzata in Bolivia sulle sponde del Lago Titicaca, a circa 150 km da La Paz, nei territori comprendenti Copacabana, le isole del Sole e della Luna e lo Stretto di Tiquina.

PRESENTAZIONE
Il principale scopo del Progetto Orizzonti Precolombiani e, di conseguenza, della Spedizione Titicaca 2002, è dimostrare che il livello del lago è stato molto più basso nel periodo preincaico (5000-10000 anni fa). Il successivo innalzamento del livello del lago ha sommerso le costruzioni che le popolazioni locali hanno sviluppato sulle sponde del lago.

In tale periodo l'Isla del Sol sarebbe stata una penisola pertanto il centro religioso della popolazione incas potrebbe essere localizzato in un punto diverso da quanto creduto fino ad ora.

OBIETTIVI
Il raggiungimento di questo scopo passa attraverso la realizzazione dei seguenti obiettivi, attraverso l'integrazione della ricerca Geologica, Archeologica e Idrogeologica:
  • ricerca di strutture sommerse fino alle massime profondità operative;
  • ricerca di linee batimetriche compatibili con la teoria tra l'Isla del Sol e la penisola di Copacabana;
  • ricerca Geologica finalizzata a dimostrare che lo stato attuale dei reperti ritrovati sul fondale del lago a diverse profondità è compatibile con la teoria dell'abbassamento del livello dell'acqua;
  • ricerche archeologiche in altofondali tramite l'uso di robot subacquei.
Durante la spedizione saranno inoltre realizzati:
  • filmati professionali sulle tecniche operative delle spedizioni scientifiche;
  • ricerche mediche sull'acclimatazione in altura;
  • ricerche scientifiche sulla fisiologia di immersione;
  • incontri tecnici con il personale locale finalizzati allo scambio culturale e alla divulgazione della didattica.
Le attività da svolgere sono state scelte tenendo conto delle esperienze maturate e dai dati raccolti ed elaborati nella Spedizione Atahuallpa 2000.

LOCALIZZAZIONE
La Spedizione Titicaca 2002 sarà realizzata in Bolivia sulle sponde del Lago Titicaca, a circa 150 km da La Paz, nei territori comprendenti Copacabana, le isole del Sole e della Luna e lo Stretto di Tiquina. Si prevedono 5 campi base:
  • Campo Base Principale: Isola del Sole
  • Campo avanzato 1: Isola della Luna
  • Campo avanzato 2: Isola di Khoa
  • Campo avanzato 3: Isola di Pallalla
  • Campo avanzato 4: Yampupata
ORGANIZZAZIONE OPERATIVA - LOGISTICA
In base alle prospezioni visive e strumentali, alle elaborazioni ed ai confronti dei dati raccolti è stato predisposta un'organizzazione operativa pianificata in ogni dettaglio così strutturata:
  • Documentazione: equipe responsabile del reperimento, archiviazione e utilizzazione di tutta la documentazione (mappe, foto aeree, immagini satellitari, libri, riviste, pagine WEB ecc.), dalla fase preparatoria sino alla pubblicazione dei risultati
  • Alimentazione: durante la fase di campo è previsto un programma nutrizionale studiato esclusivamente per i partecipanti in base al fabbisogno energetico-vitaminico attraverso la somministrazione di alimenti e bevande speciali
  • Materiali: equipe incaricata della disposizione, manutenzione e distribuzione dei materiali collettivi (attrezzature subacquee, strumentazioni per la localizzazione geografica - GPS, topografia, ecc.) in uso nella spedizione
  • Comunicazioni: equipe incaricata dell'instaurazione dei collegamenti tra il campo base e le squadre esterne e il mantenimento delle connessioni internazionali in fonia e dati (ricetrasmittenti portatili e ponti radio telefonici terrestri e satellitari, sistemi specifici per ambienti ipogei e comunicatori subacquei non convenzionali e utilizzo di pagine WEB).è inoltre previsto l'utilizzo di ROV (Remotely Operated Vehicle) robot subacquei
  • Immagini: equipe responsabile della realizzazione di filmati e fotografie di carattere tecnico scientifico
  • Archeologia Subacquea: equipe responsabile del rilevamento e dello studio dei siti archeologici sommersi
  • Topografia Subacquea: equipe responsabile delle topografie e dei rilievi delle aree e dei siti esplorati e studiati
  • Esplorazione: equipe con il compito di attuare localizzazioni geografiche delle aree di studio
  • Geologia: equipe responsabile per il rilevamento geologico di superficie e subacqueo
  • Archeologia e Antropologia: equipe per il rilevamento e lo studio dei siti
  • Medicina: equipe responsabile per lo studio delle reazioni fisiologiche dei componenti operative dello staff e dell'assistenza medica ai membri della Spedizione

Akakor Geographical Exploring

Via Roma 11, 23827 Lierna (LC)

PI: 02539350138

 

Mail: info@akakor.com